Luna Piena – Ovulazione: Il centro del ciclo mestruale

Ci dicono sempre di stare attente, che solo guardando in faccia un uomo si può restare incinta e questo viene vissuto da molte di noi con terrore. Ci porta a vivere con paura la sessualità, l’ovulazione, il ciclo mestruale, il sanguinamento.
Ma in realtà questo è un grande potere, il ciclo mestruale è lo specchio della nostra salute!

 

L’ovulazione non è solo il tentativo del corpo e della natura di farci riprodurre, ma un buon ciclo ovulatorio e l’ovulazione permette il corretto lavoro degli ormoni, il sostegno del nostro benessere e influenza il benessere di tutto il nostro corpo.

 

Con gli anticoncezionali ormonali si priva il nostro corpo di tutto questo e noi stesse dell’opportunità di conoscerci, di prenderci cura del nostro corpo.

Spesso si arriva a desiderare questo e a scoprire questo quando si cerca una gravidanza. Molte donne che lavorano con me mi dicono “Se avessi scoperto tutto questo anni e anni fa mi sarei risparmiata tante sofferenze, tanti trattamenti poco delicati nei miei confronti”.

Io penso che sarebbe meraviglioso che questo venisse trasmesso alle nostre figlie e fare un lavoro in questo senso su di noi può aiutare e influenzare positivamente come loro interagiranno con il loro potere femminile, le loro sensazioni, il loro corpo, il loro ciclo.

Ma non importa quando inizierai questo percorso nella tua vita, sarà meraviglioso e utilissimo in qualunque momento!

 

L’ovulazione è la parte centrale del ciclo mestruale (che non sono i giorni di mestruazione ma il ciclo che va dal primo giorno di flusso mestruale fino al giorno precedente il flusso successivo), da esso dipende il lavoro dei nostri ormoni, in sinergia, e da esso dipende anche la lunghezza del ciclo.

Infatti se la mestruazione dovesse tardare, non è la mestruazione in sé che ritarda ma significa che l’ovulazione è avvenuta più tardi quel mese.
Magari hai mangiato male? Sei particolarmente stanca e stressata? Il benessere generale può influenzare l’ovulazione e ritardare lo scoppio del follicolo.

La fase luteale, invece, quella che va dall’ovulazione fino alla mestruazione successiva, è abbastanza regolare. Ogni donna può avere la sua fase luteale, che fisiologicamente ha una durata complessiva di 10-15 giorni, ma non cambia da ciclo a ciclo, al contrario della fase follicolare, quella precedente all’ovulazione, che potrebbe anche variare di mese in mese, in base a diversi fattori.

 

Gli ormoni influenzano molto la vita di una donna, la sua salute e il suo benessere. L’acne, ansia e depressione, disturbi del sonno, possono essere influenzati da squilibri ormonali, e questi magari essere collegati a stress o malessere.

 

Scoprire e studiare i segnali del tuo corpo, avere consapevolezza di esso, può aiutarti a riconoscere l’ovulazione, a capire come funziona il tuo corpo e il tuo ciclo mestruale.

Ti sei mai soffermata a pensare a questo? A conoscere il tuo corpo e il tuo ciclo e la tua ovulazione?

 

Spesso ci accorgiamo che esiste tutto questo quando ci sono problemi, che il più delle volte ci fanno sentire sbagliata, inadeguata, che curiamo con farmaci che magari nascondono il problema senza risolverlo.

Prova a partire dalla conoscenza e la consapevolezza di te, del tuo potere femminile, del potere insito nel tuo ciclo mestruale e a fidarti di te stessa, ad essere gentile con te e non opporre resistenza e lottare contro di te con pensieri distruttivi o negativi.

Tieni sempre presente il tuo valore.

 

Prendersi cura del ciclo mestruale significa considerarsi a 360 gradi, considerare il proprio benessere generale, il proprio stato d’animo, i meccanismi con cui si affronta la vita, i limiti che ci autoimponiamo.

Io lavoro su tutto questo quando parliamo di salute del ciclo mestruale, insieme a rimedi naturali, le piante e la natura ci offrono pozzi di meraviglie per la salute ormonale e mestruale, oli essenziali, massaggi, tocco gentile.

 

Devi trovare il tuo modo, ma tutto comincia sempre dalla consapevolezza.