Luna Piena – Perchè oggi è essenziale informarsi e prepararsi al parto e alla maternità?

Scopri il percorso completo ”Insieme Live”

Scopri il corso ”Insieme per una maternità naturale ”

Perché si sente tanto parlare di preparazione al parto e corsi di accompagnamento alla nascita e al parto se questo è un evento fisiologico e noi donne siamo nate per farlo?

E’ vero è un evento fisiologico, ma è anche vero che non viviamo più secondo i nostri istinti naturali e per questo è necessaria possiamo dire una rieducazione al parto.

Il parto è l’evento naturale e fisiologico più primitivo che esista, in cui l’ideale è lasciarsi andare ai propri istinti, ma è difficile farlo quando intorno a noi non vediamo questo.

Normalmente dovremmo apprendere queste cose da mamme, nonne, zie e quindi l’allattamento al seno è nella nostra cultura, così come partorire. Lo è per molte culture, ma non per la nostra.

Spesso la mamma o la nonna non hanno allattato, hanno vissuto un parto traumatico e medicalizzato e non ne hanno affatto un bel ricordo.

Per questo oggi è essenziale informarsi e se vogliamo prepararsi alla nascita con corsi di formazione che aiutino a conoscere quelle cose che non ci sono state tramandate e cambiare anche la visione futura del parto, quella che trasmetteremo alle generazioni future.

Io però farei un passetto oltre e direi che in realtà è importante prepararsi alla maternità e non solo al parto in sé stesso.

Questo perché ci hanno detto che il parto è un evento terrificante e quindi è normale averne paura, i racconti che ci arrivano non sono certo rose e fiori, ma quanto è giusto sapere più o meno cosa avviene al momento del parto, tanto lo è sapere cosa avviene dopo, la parte più complessa del percorso di maternità.

Infatti durante il parto se va tutto bene ok, se non dovesse essere così infondo c’è personale medico e sanitario pronto ad intervenire e non si può fare molto, mentre dopo il parto c’è tutto un processo di elaborazione del rito di passaggio del parto, comunque esso sia andato, c’è l’allattamento e il prendersi cura di un bambino.

Se hai informazioni e consapevolezza su tutto questo arriverai sicuramente più serena a questa fase, con più strumenti e risorse oppure saprai dove trovarle, non brancolerai nel buio.

Per questo motivo è di centrale importanza anche la partecipazione del papà ai corsi in gravidanza, sarà poi di grande supporto per la mamma.

Spesso si sente dire che i corsi pre parto sono inutili, non sono serviti, è davvero così?
Diciamo che non sono tutti uguali!

Ormai si trovano corsi fatti da chiunque, non solo ostetriche, che sono la figura che dovrebbe occuparsi di preparazione al parto.

Secondo me un buon corso di accompagnamento alla nascita dovrebbe andare al di là delle nozioni tecniche, che sono importanti, quelle di base, ma dovrebbe aiutarti e sostenerti nel tuo cammino per diventare mamma e papà, aiutarti a trovare le tue risorse, a lavorare su di te, perché diventare mamma implica un grande percorso di crescita.

Da questo è nato il mio corso per la maternità che si chiama “Insieme – Per una maternità naturale”, dal desiderio di accompagnarti in un percorso di crescita, di lavoro interiore e non un mero e solo passaggio di informazioni tecniche.

Perchè “Insieme” è diverso?
All’interno del corso online, attraverso video che puoi guardare quando vuoi e quante volte desideri e materiale scaricabile, ci sono tutte le informazioni necessarie di base su travaglio e parto (nel secondo modulo), ma in più ho voluto aggiungere una preparazione sulla consapevolezza e la conoscenza del pavimento pelvico in gravidanza e in preparazione al parto (nel primo modulo), con esercizi di propriocezione, da ostetrica specializzata nella rieducazione del pavimento pelvico un occhio di riguardo a questo è inevitabile e tutta una parte dedicata al post parto in particolare allattamento e neonato (nel terzo modulo) oltre ad una parte dedicata ai rimedi naturali per mamma e neonato.

Questo corso vuole nutrire da un lato la necessità di conoscenze su quello che accadrà, ma anche e soprattutto strumenti che puoi utilizzare per vivere con più serenità possibile tutto quello che accadrà nel percorso di maternità, per il benessere di mente, corpo, anima, energia.

Durante le due edizioni all’anno di “Insieme – Live” (spoiler: la prossima inizierà a Maggio!) oltre al corso con le nozioni di base, seguo le mamme e i papà attraverso una live settimanale per 3 mesi. Durante queste live lavoriamo su molti strumenti per il benessere olistico, ovvero a tutto tondo, dalla ginnastica dolce e lo yoga in gravidanza, al rilassamento con visualizzazioni e meditazioni, canto, danza, espressione corporea, tutti strumenti che puoi portarti nel tuo percorso da integrare quando ne senti il bisogno insieme ad occasioni di confronto in cui rispondo alle domande delle mamme e dei papà.

Questo percorso vuole proprio accompagnarti nella crescita, nella trasformazione da donna a mamma, e non solo fornirti le informazioni che devi conoscere, per aiutarti ad avere consapevolezza ma anche fiducia in te e nelle tue possibilità.

Questo non serve e non ha l’obiettivo di farti avere un bel parto, purtroppo come dicevo nella puntata precedente del podcast, abbiamo sempre l’occhio al risultato e allora hai fatto tutto bene se hai un bel parto, che non dipende assolutamente da te o dalla tua preparazione.

L’obiettivo di questo lavoro è proprio la crescita, il trovare le tue risorse, familiarizzare con il tuo corpo, metterti in gioco e accettare che ci possono essere ostacoli, ma sono fasi e tutto passa, imparare a fluire e non vivere tutto con rigidità e schemi preimpostati che ti fanno sentire inadeguata o sbagliata, ascoltarti e accoglierti per prima tu stessa, accettando le fragilità perché sei neonata anche tu come mamma e anche il papà.

Se stai ascoltando il podcast ad Aprile 2021 puoi iscriverti a “Insieme – Live” se ci sono ancora posti disponibili, scrivici un’email per maggiori informazioni.

Se stai ascoltando questo podcast dopo Maggio 2021, puoi seguire il corso “Insieme – Per una maternità naturale”, sempre disponibile, trovi tutte le informazioni sul sito latuaostetrica.it. Ti lascio il link diretto nella descrizione del podcast.