Sangue, mestruazioni e ciclicità femminile

Nell’antichità il sangue mestruale era considerato un onore, un dono del nostro corpo da utilizzare sapientemente, le antiche donne lo usavano come potente fertilizzante, simbolo di fertilità e pienezza, abbondanza.
Nel tempo il sangue mestruale e la mestruazione, in una società sempre più patriarcale, sono stati visti sempre di più come un impedimento, un rallentamento del nostro corpo, un ostacolo alle normali attività quotidiane, sempre frenetiche, che non davano spazio alla ciclicità e al susseguirsi di varie sensazioni e stati d’animo.
Anche l’assenza di ciclo mestruale desta sospetti, si chiede al corpo di performare e magari c’è un motivo per cui non sta più bene e il suo modo di chiedere aiuto è non mostrare il sangue mestruale.

Il nostro potere femminile parte e ha un punto importante proprio nel ciclo mestruale, il ciclo mestruale e il sangue mestruale sono simbolo di fertilità, ma soprattutto di benessere. La salute femminile passa anche da una mestruazione e un ciclo sani, un utero ben vascolarizzato e che è in buona salute.
L’ostetrica è la figura che al meglio può guidarti a scoprire la tua ciclicità femminile, la fisiologia e il funzionamento del tuo corpo.

Tutto parte dalla consapevolezza, conoscersi, imparare ad osservarsi, a comprendere i messaggi che il corpo ci manda, ristabilire un ciclo mestruale sano si può e puoi farlo partendo proprio dal conoscerlo e ascoltarlo, ascoltare cosa vuole comunicarti.

Spesso parliamo di alterazioni del ciclo mestruale (ho trattato questo argomento in questo workshop) pensando che il nostro corpo e il nostro ciclo non funzionino, siano come una macchina rotta, ma quando questo accade è un simbolo che il corpo ha bisogno di aiuto e ascolto.


Com’è un ciclo mestruale sano?

Non ci sono canoni prestabiliti, o meglio io non amo i canoni prestabiliti, perchè ognuna di noi è diversa e ha sue particolari unicità che la rendono speciale e il suo ciclo mestruale è altrettanto speciale.

Ecco perchè io promuovo sempre la conoscenza di sè e la consapevolezza di quello che è normale per te e normale nel tuo ciclo mestruale, non secondo canoni dettati dall’alto.

La salute del ciclo mestruale si misura nella presenza dell’ovulazione, nella qualità in colore e consistenza del sangue mestruale, numero di giorni di durata del ciclo mestruale e cosa molto importante nel tuo rapporto con il tuo ciclo mestruale e la tua fertilità, questo aspetto si considera poco ma in realtà è molto importante.

Spesso quando c’è un problema di disequilibrio ormonale e di ciclo mestruale si trova come soluzione l’assunzione della pillola o di un anticoncezionale ormonale. Ma di fatto questa non è una cura, bensì un mettere a riposo il ciclo mestruale, sconvolgendo tutti gli equilibri ormonali del nostro corpo introducendo ormoni esterni, non cura un ciclo mestruale o altre problematiche femminili, ma è molto utile come anticoncezionale per evitare gravidanze non desiderate e vivere serenamente la propria sessualità.

Se però il tuo obiettivo è prenderti cura del tuo corpo e del tuo ciclo mestruale, parti dalla consapevolezza, dall’ascolto di te, dalla conoscenza del tuo ciclo mestruale che ti darà informazioni importantissime da cui poi partire per ritrovare un equilibrio.

Quando siamo giovani, alla nostra prima mestruazione (menarca) abbiamo un equilibrio perfetto del ciclo mestruale, equilibrio ormonale, ma andando avanti negli anni anche in giovane età potrebbe venir meno questo equilibrio, potrebbe esserci bisogno di aiutare e sostenere naturalmente il proprio equilibrio ormonale e più si aspetta e più potrebbero sedimentarsi le problematiche, più difficile poi agire su di esse.
Per questo è molto importante anche trasmettere alle nostre figlie la consapevolezza del proprio ciclo mestruale e il potere della nostra ciclicità, per aiutarle anche a vivere positivamente questa meravigliosa caratteristica dell’essere donna.

Se vuoi conoscere di più il tuo ciclo mestruale, imparare a monitorarlo e ad approfondire la tua salute femminile e la tua fertilità, può esserti di aiuto il corso online Parto da Me.