Come può aiutarti un’ostetrica nel preconcepimento?

Come probabilmente saprai lavoro come ostetrica libera professionista da un anno e ho scelto consapevolmente di smettere di lavorare in ospedale e dedicarmi alla libera professione perchè voglio accompagnare le donne nella loro vita, aiutandole a vivere serenamente la loro salute femminile in ogni fase e secondo la natura.

Lavorando in ospedale mi sono resa conto di quanto bisogno ci fosse di informazioni, sostegno, supporto che spesso veniva a mancare o non era il supporto giusto per quella donna.
Io credo molto nella prevenzione, prevenire non solo le patologie ma in generale preservare un sano stile di vita è alla base della salute di ognuno di noi e anche la serenità di ognuno di noi.

Lavoro con le mamme ovviamente, ma anche con le donne prendendole mano nella mano e aiutandole ad ascoltarsi, connettersi con il proprio corpo, conoscersi e prendersi cura di sè, cose che tendiamo sempre a non fare o a fare troppo poco.
Come donne abbiamo un potere dentro di noi meraviglioso, bisogna solo vederlo, conoscerlo e prendersene cura.

La gravidanza e come si vive la gravidanza, troppo spesso oggi in modo medicalizzato e ricco di ansie e stress, viene influenzato dalla donna che siamo, da come siamo abituate a vivere la nostra vita.
Per questo credo fortemente nell’importanza di lavorare già prima, nel preconcepimento, prima che quella nuova vita sia lì pronta a farsi spazio, un percorso per aiutare il corpo della mamma a fare spazio, ad accogliere, prima ancora che ci sia un bambino.

Cosa faccio con le donne nel preconcepimento?

Ho deciso in questo anno di studiare di più la fertilità naturale, formarmi, e continuare ad accompagnare le donne nel conoscere la loro ciclicità, il loro ciclo, il loro corpo, aiutandole ad ascoltarsi e aiutarle a vivere serenamente il concepimento, le aiuterà inevitabilmente a vivere più serenamente e positivamente la gravidanza.
Il mio è un approccio olistico, ovvero mi prendo cura di mente, corpo e anima di ogni donna che seguo.

In che modo?
La mente con informazioni, conoscenze, scientifiche e basate su linee guida. Scopriamo come avviene il concepimento, come funziona il ciclo mestruale, l’ovulazione, com’è l’andamento degli ormoni.
Il corpo consigliando pratiche di ascolto, connessione e di nutrimento, rimedi naturali, aromaterapia, consigli di alimentazione sana, come prendersi cura naturalmente del proprio corpo e insieme cerchiamo di ristabilire eventuali squilibri del ciclo mestruale, quando sono presente.
L‘anima guardando positivamente alla fase del preconcepimento, nutrendo la donna e la coppia, aiutandoli a concentrarsi su di loro e ciò di cui hanno bisogno e li fa stare bene.

E’ un viaggio che può essere un’occasione di arricchimento, amore e cura sia per la donna che per la coppia. Ci si prepara ad accogliere una nuova vita, ma soprattutto si ricerca il benessere a 360 gradi, perchè se la mamma sta bene il suo corpo e la sua mente saranno più pronti ad accogliere una nuova vita, con amore e non con paura.

In un’epoca in cui siamo sempre di corsa e stressati, la maternità ci chiede lentezza. Apriamo le porte a questa lentezza prima che la gravidanza si instauri, per agevolarla la crescita e il nutrimento di quel bambino.
Sempre più spesso i tempi in cui una gravidanza arriva si dilatano, anche di pochi mesi, e le persone intorno a noi fanno pressioni, chiedono, l’ansia da prestazione è a livelli altissimi, e non si vive positivamente questa fase che è essa stessa parte integrante e fondamentale del percorsi di maternità.
Vivila serenamente.

Puoi leggere i primi consigli per iniziare il percorso di preconcepimento scaricando questa guida gratuita.