Ciclicità Femminile: un dono per noi donne

non siamo uomini

Spesso le donne vivono conflittualmente il loro rapporto con la ciclicità, con il ciclo mestruale e la mestruazione. Ci sono ancora tantissimi tabù e costrizioni culturali che ci portiamo dietro da sempre e di fatto ci costringono a vivere in eterno conflitto con noi stesse.

 

Non siamo Uomini!

Che lo vogliamo oppure no, la ciclicità influenza la nostra vita comunque. Siamo influenzate dagli ormoni, dal ciclo mestruale e questo cambia il modo di vivere la nostra quotidianità.

La società ci chiede di essere sempre iper produttive, di fare fare fare, come un uomo perchè altrimenti resteremmo indietro e non saremmo mai come loro.
Ti sei mai soffermata a pensare al tuo essere invece che sempre al fare? A come sei e a come desideri essere e non solo a cosa devi fare?

Il ciclo mestruale è vissuto da molte donne come un blocco, un qualcosa che impedisce loro di essere come vogliono e fare ciò che vogliono, ma guardare in modo diverso la nostra ciclicità, come un’opportunità, ti può aiutare a vivere sfruttando la tua ciclicità che è un dono speciale proprio perchè gli uomini non ce l’hanno.
Noi lavorando in sinergia e non contro il nostro ciclo e la nostra natura ciclica potremmo performare ancora meglio degli uomini, non come loro, diversamente ma molto meglio.

Questo perchè in ogni fase del ciclo possiamo ascoltarci, prenderci cura di noi e dei nostri bisogni e questo farà sì che accumuliamo energia extra da poter usare nel momento opportuno del ciclo mestruale.

Concentrati su ciò che è in tuo controllo

Siamo sempre concentrati su cosa vorremmo, cosa potremmo cambiare e questo ci fa vivere con sempre maggior sofferenza il non poter cambiare la nostra natura ciclica.

Ma invece di concentrarci su ciò che non possiamo cambiare, potremmo concentrarci su ciò che è in nostro potere, sul controllo che abbiamo delle fasi del nostro ciclo, pianificare il più possibile in armonia con la nostra ciclicità per sfruttare le energie che la natura ci regala.
Concentrarci sull’essere e non sul fare, non sul voler sempre performare accanendoci se sentiamo che il nostro corpo non viene dietro…

Il primo passo per fare questo è sicuramente acquisire consapevolezza del tuo corpo, imparare a conoscerlo e a conoscere la tua ciclicità nelle sue fasi, ad ascoltarti e ascoltare i tuoi bisogni.
Per non lottare continuamente contro te stessa, ma amarti, volerti bene: sei la persona con cui vivrai per tutta la vita!

Non essere in eterno conflitto con te stessa!

Per questo ho creato il mini corso gratuito Ciclicità Femminile

Per iniziare questo percorso di consapevolezza e ascolto, conoscenza delle fasi del tuo ciclo mestruale sotto una prospettiva diversa, conoscendone pregi e difetti, così da poter trasformare questa consapevolezza in libertà, libertà di vivere la tua ciclicità e ottenere ciò che di positivo può apportare alla tua vita.
Nel mini corso parlo di ciclicità lunare, ciclicità naturale e ti invito ad ascoltarti con dei semplici esercizi.
Sei pronta a volerti bene e imparare a conoscerti? Comincia iscrivendoti al mini corso!